Refabric Studio

Refabric nasce con l’intento di realizzare oggetti di design (complementi d’arredo e accessori) riutilizzando gli scarti della produzione tessile, per dare loro nuova vita.

L’attività di Refabric si compone di diverse fasi: una prima fase di ricerca e raccolta degli scarti presso aziende e attività commerciali del settore; una seconda fase di selezione e catalogazione dei tessuti raccolti per tipo e utilizzo ipotetico; una terza di progettazione e prototipazione dei prodotti ed un’ultima fase di realizzazione degli stessi.


Il catalogo si compone di oggetti di design/complementi d'arredo (pouf, cuscini, lampade...) e accessori personali (shopping bag, pochette...) tutti uniti dallo stesso denominatore comune, ovvero il materiale di cui sono realizzati: i ritagli di stoffa.


Il progetto di Refabric si inserisce in un filone di iniziative, a livello nazionale ed internazionale, volte a dare una risposta al problema del riciclo e dello smaltimento dei rifiuti, nello specifico quelli tessili.