Aquapulia

Il progetto Aquapulia nasce da un’idea di Elia Perta e Paola Azzarone, due giovani farmaciste pugliesi che lavorano in una Parafarmacia di Vieste, rinomata località balneare pugliese. Le due dotteresse da sempre sognavano di poter sviluppare una linea di prodotti cosmetici tutta loro, che si ispirasse alla loro terra e che compiesse un vero e proprio viaggio olfattivo lungo l’intera regione Puglia. Un viaggio dove ogni tappa raccontasse un pezzo di storia, di cultura, delle tradizioni, dei paesaggi e delle bellezze naturalistiche che questa terra possiede. Nasce così nel maggio del 2018 il brand Aquapulia, premiato anche come vincitore del bando PIN “Pugliesi Innovativi” promosso dall’Assessorato regionale alle Politiche Giovanili, che comincia il suo viaggio proprio dal Parco Nazionale del Gargano, terra natìa del progetto.

Nascono qui le prime tre fragranze, due eau de parfum (una da uomo e una da donna) ed una fragranza d’ambiente. Gli eau de parfum si ispirano alla famosa leggenda di Cristalda e Pizzomunno, cantata anche da Max Gazzè durante l’edizione del 2018 del Festival di Sanremo. Le fragranze create stimolando il senso dell’olfatto, descrivono le caratteristiche peculiari dei due personaggi principali della leggenda trasmettendo la dolcezza di Cristalda e il carisma di Pizzomunno. La fragranza d’ambiente invece prende il nome di Trabucco e trae ispirazione dalle tipiche macchine da pesca lignee presenti su tutta la costa del Gargano. Un profumo che omaggia un bene storico tipico di questa parte di Puglia e che con le sue note ozoniche regala la sensazione di trovarsi sospesi sul mare proprio su di un Trabucco.